Dizionario della logistica

T5

Documento previsto dal Codice Doganale Comunitario che ha il fine di controllare l'utilizzazione e la destinazione di un prodotto. ╚ utilizzato soprattutto per particolari merci (prodotti agricoli e derivati) che sono titolate a ricevere aiuti comunitari o che comportano importi compensativi monetari nell'ambito della politica agricola comunitaria. Nel caso di cessione di merci specifiche (materie prime, prodotti intermedi, prodotti connessi o sottoprodotti) o di esportazione delle stesse merci verso un paese extra-UE, le merci devono essere accompagnate da un T5 (esemplare di controllo) rilasciato dall'autoritÓ competente dello Stato membro in cui sono state prodotte. Copia del modello T5, debitamente annotato dall'ufficio di destinazione o dogana di uscita, costituisce prova che le merci hanno raggiunto la destinazione o avuto l'utilizzazione prevista.