Dizionario della logistica

Ribalta (Dock)

Zona del magazzino nella quale viene posizionata la merce appena scaricata dai mezzi (automezzi, vagoni ferroviari, casse mobili, ecc.) ovvero nella quale viene posizionata la merce per il carico dei mezzi. Se è interna al magazzino, si tratta della zona immediatamente dietro le porte di ingresso/uscita; se è esterna si tratta di una tettoia appena fuori dalle stesse porte. La ribalta ha il ruolo di disaccoppiare il carico e lo scarico del mezzo dalle operazioni di posizionamento a magazzino o ripresa dallo stesso, che in generale richiedono tempi molto diversi. Nel ricevimento, la merce viene di solito scaricata dal mezzo e posizionata in ribalta per poter controllare la quantità (almeno come numero di colli) e l'assenza di danni da trasporto e di conseguenza poter eseguire l'accettazione della merce stessa firmando il documento di trasporto. Le informazioni sull'arrivo sono inserite nel sistema informativo, che dice all'operatore dove deve essere posizionata nel magazzino con una operazione successiva di movimentazione. Per la spedizione avviene l'opposto: man mano che il materiale è prelevato e confezionato, viene posizionato in ribalta pronto per il carico. Quando arriva col mezzo l'autista ha modo di controllare visivamente il materiale in ribalta prima del carico. Per estensione, il termine è usato anche per indicare le attività inerenti il funzionamento della ribalta, che spesso sono le più critiche di tutto il magazzino.