Dizionario della logistica

Magazzino casualizzato

Magazzino nel quale ogni articolo non ha una posizione fissa, ma viene collocato in una qualunque posizione libera adeguata al tipo di prodotto e di movimentazione prevista. La posizione del singolo prodotto quindi registrata nel sistema di gestione, che si solito registra anche la data di ingresso per poter applicare il FIFO. In inglese: Random-Location Storage.